Unioni civili - Iniziativa Laica Ingauna

Vai ai contenuti

Menu principale:

Unioni civili

CATEGORIE

LE UNIONI CIVILI E IL GIOCO DELL’OCA
Chiara Saraceno - La Repubblica 15/01/2016
 
DOPO un’intervista di mons. Galantino, che di fatto ha definito la posizione della gerarchia cattolica sul progetto di legge sulle unioni dello stesso sesso, anche i parlamentari che si identificano come cattolici dentro il Pd sono usciti allo scoperto con un documento collettivo contro, non solo l’adozione del figlio del partner, ma ogni sospetto di somiglianza tra unioni civili e matrimonio. Bontà loro, si dichiarano a favore dei diritti individuali, come se questi non dovessero essere già garantiti dalle leggi vigenti. Ma si oppongono ai diritti delle coppie e scaturenti dalle relazioni di coppia.
Di più, dopo aver imposto modifiche al progetto di legge originale, proprio per accentuare le differenze con il matrimonio, ora dicono che, a seguito di quelle modifiche, il progetto di legge è pasticciato ed è meglio riscriverlo daccapo, rimandandone la discussione alle ennesime calende greche. Poco o nulla è cambiato rispetto a quando venne affossato il progetto di legge sui Dico, e con esso il governo Prodi, nonostante oggi anche chi si oppone al progetto di legge Cirinnà affermi che si deve fare qualcosa per le coppie dello stesso sesso.
 

UNIONI CIVILI, IL DDL CIRINNÀ SLITTA A SETTEMBRE
NUOVA SCONFITTA SUI DIRITTI PER MATTEO RENZI
Simone Alliva - L'Espresso 05/08/2015
 
Il premier aveva promesso una legge sulle unioni omosessuali entro l'estate, spostandola poi entro il 15 ottobre. Ma l'ultimo rinvio renderà difficile rispettare anche questa data e si spera ora di chiudere entro l'anno. Intanto il centrodestra e il mondo cattolico gongolano
 

PALAZZO, TUTTO IL PEGGIO DELLA SETTIMANA
L'Espresso

Carlo Giovanardi
Senatore Ap-Ncd
“Diritti gay? Non voglio che l'Italia ritorni alle barbarie”
31-lug-15

Inserito in CATEGORIE/Unioni civili

NOZZE GAY, LA CIRCOLARE DI ALFANO: "DIVERSITÀ DI SESSO È REQUISITO NECESSARIO"
La Repubblica.it Politica 07/10/2014

Alcuni passaggi del testo inviato ai prefetti. "Il riconoscimento delle unioni è competenza esclusiva del Parlamento"

Leggi tutto

UNIONI CIVILI, IL NUOVO TESTO: DIRITTI COME NEL MATRIMONIO, AD ESCLUSIONE DELLE ADOZIONI
R.it Politica – 23/07/2014

In commissione Giustizia al Senato approvato la nuova formulazione di base delle norme su cui ora inizia il dibattito: confermato sostanzialmente l'impianto. Polemiche dal mondo cattolico, Ncd fortemente contraria


Leggi tutto



LE COPPIE NON SPOSATE SONO DI SERIE B
Sibilla Dipalma – Donna di Repubblica Famiglia 07/04/2014

In Italia le coppie di fatto sono in continuo aumento. Ma manca una legge organica sul tema e i diritti negati rispetto ai coniugi ufficiali sono ancora molti, dalla casa alla successione fino all’accesso alla cartella clinica del convivente in caso di ricovero


Leggi tutto

UNIONI CIVILI, ALEMANNO: "NO AI REGISTRI: SONO MATRIMONI DI SERIE B"
REPUBBLICATV

"Siamo il centro del cristianesimo, a Roma sarebbe grave un atto contrario alla Costituzione". E' la posizione del sindaco uscente sulle unioni civili e sull'omofobia: "Nessuna discriminazione, favorevole all'aggravante sui reati di violenza. Ma il matrimonio è un'altra storia".

Guarda il video

IL FLOP DELLE UNIONI CIVILI
SOLO DUEMILA IN TUTTA ITALIA
Caterina Pasolini - La Repubblica.it Cronaca 01/06/2013

Il bilancio nelle 137 città che le riconoscono. "Quei registri non servono se non danno veri diritti" In alcuni casi il "sì" è un boomerang: a Napoli le ragazze madri perdono l'assegno. I sindaci:"Mancano regole nazionali"

Leggi tutto

Francia, primo sì a nozze e adozioni gay:
l'Assemblea nazionale approva la legge

La Repubblica.it Esteri – 12/02/2013

I deputati hanno approvato la legge dopo una maratona parlamentare durata 110 ore e che si è conclusa soltanto sabato sera. In prima lettura, i voti a favore sono stati 329, i contrari 229. In Senato la discussione comincerà il 2 aprile. Una manifestazione a Parigi contro i matrimoni omosessuali è fissata per il 24 marzo.

Leggi tutto

Per chi suona la campana gay?
Piergiorgio Odifreddi – La Repubblica.it Blog – 06/02/2013

Prima la Spagna, poi la Francia, infine l’Inghilterra: poco alla volta, i paesi civili riconoscono alle persone il diritto di unirsi in un vincolo sentimentale, sancito anche ufficialmente, con la persona che esse preferiscono, indipendentemente dal loro sesso.
Non è che l’ultimo passo, per ora, nella liberalizzazione delle unioni, che nel corso del tempo hanno dovuto sottostare a vincoli legali e sociali non solo sessisti, ma anche razzisti e classisti: bianchi contro neri, nobili contro plebei, ricchi contro poveri, istruiti contro ignoranti.
Naturalmente, i preti in Italia, come gli ayatollah in Iran e i mullah in Afghanistan, si stracciano le vesti. Non solo impongono ai propri accoliti, com’è nel loro diritto, quella forma di castrazione fisica e intellettuale che è il celibato. Non solo chiudono gli occhi, com’è contro il diritto, di fronte alle turbe mentali che esso scatena, fino alla piaga endemica della pedofilia. Ma pretendono pure, com’è contro il buon senso, di imporre le loro visioni perverse (celibato a noi, matrimonio indissolubile e procreativo a voi) alla popolazione intera, protestando a gran voce contro le legislazioni liberali.
In Italia, su questi argomenti cadono persino i governi, quando i parlamentari papisti di destra, centro e sinistra si coalizzano in maniera "multipartisan", come successe con i dico nel 2008. E si può immaginare che il prossimo parlamento, in questo, non sarà meno inginocchiato di quelli che l’hanno preceduto.
Naturalmente, vedere le travi negli occhi altrui non fa sì che si vedano automaticamente quelle negli occhi propri. E infatti, nessuna nazione cristiana, per quanto "liberale", discute seriamente di liberalizzare la poligamia, che invece è ammessa nei paesi musulmani. Il nostro "liberalismo" non si spinge più lontano del chiudere da secoli gli occhi sugli adulteri (maschili), e non arriva a riconoscere ed accettare le caratteristiche naturali della pulsione sessuale, umana e non.
Ma questi sono problemi per gli altri. Noi papisti siamo ancora fermi al passo precedente, e non sarebbe male che il problema dei matrimoni gay diventasse almeno uno dei temi della campagna elettorale. O forse, su questi argomenti, il grido di "l’Europa lo vuole" si strozza, fino a diventare solo un sussurro?

Londra, primo sì del Parlamento a nozze gay
Cameron: "La nostra società sarà più forte"

La Repubblica.it Esteri – 05/02/2013

Con 400 voti favorevoli e 175 contrari, la Camera dei Deputati ha approvato la legge che passa ora alla House of Lords. Il provvedimento avanzato dal governo ha incontrato l'ostracismo di molti deputati tory. La lettera di tre ministri: "Lo sosteniamo non nonostante, ma perché siamo conservatori"

Continua a leggere

Modern family
Articolo di Natalia Aspesi – La Repubblica 16/01/2013

L' altra sera su Sky hanno trasmesso I ragazzi stanno bene film americano diretto da Lisa Cholodenko, carico di premi e di candidature Oscar 2011. Trama: una coppia con due figli adolescenti sta passando un momento di crisi e ci scappa un tradimento, figli indignati, partner arrabbiatissimo, poi l' intruso viene scacciato e la famigliola si ricompone come se nulla fosse successo. Come capita quasi sempre.

Leggi l’articolo

La sfida francese
Articolo di Bernardo Valli - La Repubblica 12/01/2013

""La Francia comincia il nuovo anno con un dibattito ideologico che le è congeniale, poichè al centro, oltre ai tanti aspetti, c’è il concetto di LAICITA’. Non poche società europee hanno affrontato e risolto il problema dei matrimoni omosessuali      …      Il matrimonio gay fa parte delle promesse elettorali di Francois Hollande, il quale ha anche espresso il proposito di inserire nella Costituzione parte della legge del 1905, sulla separazione tra Chiesa e Stato    …     ""

Leggi l’articolo

Cassazione difende coppie omosessuali:
"Famiglia gay non dannosa per figli"
La Repubblica – 11/01/2013

La Corte ha respinto il ricorso di un padre che contestava l'affidamento del figlio, sostenendo che avrebbe avuto uno sviluppo squilibrato dalla convivenza della madre con un'altra donna. Di diverso parere i giudici: "Mero pregiudizio". Arcigay: "sentenza storica". Dura condanna dei vescovi: "Non si può costruire una civiltà attraverso le sentenze dei Tribunali"

Leggi l’articolo

«Onorevole Monsieur vive in un igloo?»

Articolo di Stella Prudente su "Pubblico" – 21/12/2012

"E poi venne il discorso dell’Igloo. Dà sempre fastidio ammettere la superiorità dei francesi, quando i francesi sono superiori sul serio. Basta guardare il filmato esploso su alcuni siti d’oltralpe, poco più di quattro minuti, question time in parlamento. Oggetto: matrimonio gay e via libera alle adozioni per coppie omosex, progetto di legge "rivoluzionario" presentato il 7 novembre scorso dal primo ministro socialista Jean-Marc Ayrault e dalla Guardasigilli Christiane Taubira.     …  ""

Leggi l’articolo

Istat: matrimonio, storico sorpasso.
Al Nord rito civile supera quello religioso

La Repubblica – 18/12/2012

""E’ quanto emerge dall’annuario statistico italiano. Una fotografia che vede in calo i divorzi e in aumento le separazioni, mamme sempre più tardi e giovani sempre più lontani dall’occupazione, soprattutto se laureati. Spesa per la ricerca ultima tra i maggiori Paesi Ue. Il traffico è il problema più sentito dalle famiglie, ma al lavoro sette su dieci vanno in auto … ""

Leggi l’articolo

Nozze Gay in Usa, interviene la Corte Suprema
A Londra la proposta di legge di Cameron
Corriere della sera – 7/12/2012

""Il primo ministro britannico David Cameron si è detto favorevole alla celebrazione in chiesa dei matrimoni gay, spiegando di non volere che gli omosessuali «siano esclusi da una grande istituzione». Cameron ha tuttavia aggiunto che «nessuna chiesa, sinagoga o moschea che non voglia celebrare matrimoni gay sarà obbligata a farlo».         …       Un cambio epocale anche negli Usa dove la Corte Suprema, per la prima volta, ha annunciato che si occuperà della questione delle nozze gay, in particolare ascoltando un ricorso sul matrimonio gay in California.     …""

Leggi l’articolo

Firma in comune per 18 coppie
Le unioni civili diventano realtà

Articolo di Oriana Liso:  ""Quattro sono gay. Majorino: il Parlamento non ci lasci soli.    …   Già 128 i prenotati. Paolo Hutter e il compagno hanno appeso una targa in piazza Scala. Boeri: "Ora ampliare  i diritti"    …    ""

Leggi l’articolo

Delibera del Comune di Milano sulle unioni civili
Dal sito www.ilcannocchiale.it di Stefano Ceccanti riportiamo il testo della delibera del Comune di Milano istitutivo del Registro delle unioni civili.

Leggi ….

I Comuni che hanno approvato il registro delle unioni civili
Dal notiziario IL PUNTO (n. 97 del luglio 2012)  dell’associazione Libera Uscita

Leggi …

Rosy Bindi sulle unioni civili

Articolo di Maria Teresa Meli: ""Alla fine Rosy Bindi è stata costretta alla retromarcia e ha dovuto pronunciare le parole che all’Assemblea nazionale si era rifiutata di profferire: ‘Per le unioni civili sono favorevole a un modello simile a quello tedesco" Dunque la presidente del Pd si è allineata alle posizioni del segretario che il giorno prima alla Festa democratica di Roma aveva indicato nella Germania l’esempio da seguire. …   ""


Leggi l'articol
o

Diritti civili

Articolo di Adriano Sofri e intervista a Ignazio Marino che spiega il documento dei laici: su temi così non si può essere vaghi, bisogna scegliere una linea.


Leggi  articolo e intervista

Torna ai contenuti | Torna al menu